Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Morto Yuri Temirkanov. Il maestro russo aveva 84 anni. Era onorario di Santa Cecilia

Yuri Temirkanov Il maestro Yuri Temirkanov

Il mondo della musica classica è in lutto. E' morto all'età di 84 anni il russo Yuri Temirkanov, uno dei massimi direttori d'orchestra mondiale. Direttore onorario dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal 2015 e Accademico Onorario dall'aprile 2007, debuttò sul podio dell'orchestra e del coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia nel 1979 e da allora, per quarant'anni, il maestro russo ha stabilito un rapporto continuativo e artisticamente importante con l'Istituzione italiana. Michele dall'Ongaro, presidente-sovrintendente dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ha voluto ricordarlo con queste parole: "La perdita di Yuri Temirkanov è una gravissima ferita perché il rapporto con il nostro Coro e la nostra Orchestra è stato lungo e intenso e costellato da tappe fondamentali per la costruzione della storia della nostra Istituzione. L'arte di Temirkanov, la sua capacità, la sua intelligenza, il suo modo ineguagliabile di modellare la musica, il suono ricco di storia, di morbidezza e di intelligenza che riusciva ad ottenere dalle nostre compagini rimangono esempi ineguagliati di civiltà musicale e non solo. Lo piangiamo con grandissima tristezza e riconoscenza".