Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Scienza, messaggi in bottiglia verso Giove. Il nuovo progetto della Nasa partirà nel 2024

spazio spedizione

Message in a bottle. E' questo il nome del nuovo progetto Nasa. Grazie a questa iniziativa sarà possibile inviare i propri messaggi a milioni di chilometri nello spazio. Viaggeranno sulla navicella Europa Clipper. Il lancio, previsto ad ottobre 2024, raggiungerà Giove nel 2030. L'obiettivo della missione è capire se l'oceano sotto la crosta ghiacciata di Europa può ospitare la vita. Europa è una luna di Giove, scoperta nel 1610. Ma per la Nasa questa non è la prima volta: "Sono capsule del tempo, destinate a comunicare la storia del nostro mondo agli extraterrestri", ha spiegato l'agenzia spaziale.
Europa Clipper sarà alto 5 metri, con pannelli solari e antenne radar. Nel 2030 effettuerà dozzine di sorvoli per studiare la superficie della luna di Giove e mapperà composizione e geologia del guscio di ghiaccio alla ricerca di vapore acqueo. I nomi dei partecipanti saranno stampati su un microchip e attaccati ad una piastra di metallo che verrà trasportata dalla navicella spaziale.
"Unisciti alla missione e fai incidere il tuo nome sulla navicella spaziale della Nasa mentre percorre 1,8 miliardi di miglia per esplorare Europa, un mondo oceanico che potrebbe ospitare la vita. Firma oggi stesso il tuo nome", scrive la Nasa sulla sua pagina.


Classe '97, perugina doc. Dopo il liceo di Scienze Umane, la laurea triennale in Scienze Politiche, poi la magistrale in Scienze della Comunicazione. Dopo il master Social media management a Milano, ...