Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Lavoro, il manager umbro di Luxottica promuove la settimana corta con lo stesso stipendio

 Francesco Milleri Francesco Milleri, presidente e amministratore delegato di Essilor Luxottica

Lavorare 4 giorni per 20 settimane l'anno mantenendo lo stesso stipendio. Ecco l'accordo sindacale che riguarda i 20mila dipendenti di Luxottica sul nuovo contratto integrativo aziendale per il triennio 2024-2026, portando nelle fabbriche italiane la settimana corta. Rappresenta nell'industria un inizio importante che mette al centro il benessere dei lavoratori. "Chi è felice lavora meglio". Sono le parole di Francesco Milleri, presidente e amministratore delegato di Essilor Luxottica, nato a Città di Castello in provincia di Perugia nel 1959. Il prezzo per ciascun lavoratore che vorrà aderire su base volontaria all'opzione è il sacrificio di cinque permessi retribuiti l'anno per coprire altrettanti venerdì liberi, mentre gli altri 15 saranno a carico dell'azienda. Questa visione della settimana corta potrebbe segnare un grande cambiamento nella conciliazione tra vita e lavoro puntando sul benessere dei lavoratori. Il manger tifernate si è laureato in giurisprudenza a Firenze, ha conseguito poi un master alla Bocconi e un biennio di specializzazione in Corporate finance presso la Stern school of business della New York University. Nel 1988 ha iniziato la sua carriera come consulente aziendale per grandi gruppi italiani e multinazionali. Ha fondato nel 1996 un gruppo di aziende focalizzate sulla tecnologia e sui sistemi per l'automazione digitale. L'azienda Luxottica è specializzata nella produzione e nel commercio di occhiali. È presente in oltre 150 paesi nei cinque continenti ed è la più grande produttrice mondiale di montature per occhiali da vista e da sole.

Annalisa Ercolani, anno 2001, dopo aver conseguito la laurea triennale in Filosofia e Scienze e tecniche psicologiche all?università di Perugia, frequenta la magistrale in Filosofia ed Etica delle Re...