Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Ilary Blasi, la verità sulla rottura con Francesco Totti. Documentario Unica disponibile su Netflix

Ilary Blasi Ilary Blasi

La storia della sua rottura con il numero 10 della Roma ha fatto il giro del mondo. Sul suo conto sono circolate fin troppe voci di gente che non sapeva. Ora, Ilary Blasi ha raccontato la sua storia e, per togliersi i sassolini dal decollté tacco 12, lo ha fatto in maniera plateale. Un documentario Netflix ha dato le risposte che gli italiani aspettavano da mesi. Ma ora facciamo chiarezza sulla questione. Il documentario si apre con la showgirl seduta su una poltrona che dice: "Non mi ricordo grandi litigate, facevamo sesso regolarmente. Ma a novembre 2021 qualcosa è cambiato e i nostri incontri intimi sono diventati più sporadici". E prosegue: "Era diventato schivo, sembrava quasi arrabbiato con me senza però ammetterlo". Durante una cena, Totti continuava a ripetere una data in particolare: 11 ottobre. E chiedeva spiegazioni a tal proposito, senza però riceverle perché la moglie non comprendeva cosa stesse succedendo. Finché l'ex calciatore della Roma non ha preso il telefono e mostrato la foto di un uomo: "sai chi è?" chiede a Blasi che, dopo qualche tentennamento, ha raccontato che insieme all'amica (con cui in quel momento era a cena fuori) era stata a casa di lui per un caffè. Una maledetta tazzina di caffè che, a quanto pare, le sarebbe costata la fiducia di Totti. Quasi a sentirsi giustificato nell'avere un atteggiamento schivo nei confronti della moglie, il calciatore ha iniziato a crearsi una doppia vita. Il primo avvistamento con un'altra donna allo stadio, fino alle foto che i paparazzi recapitavano alla conduttrice televisiva. Per non dimenticare le montagne di giochi con cui i figli della showgirl tornavano a casa dopo le uscite a pranzo con il padre. Segnali che hanno innescato non pochi dubbi nella mente di Blasi, al punto da farle ingaggiare un investigatore privato per smascherare le continue menzogne e smentite del marito.
Una storia ricca di bugie e segreti nascosti, che Ilary Blasi ha raccontato con lacrime alternate a sorrisi e ha infine commentato: "I venti anni per me ci saranno sempre, non li puoi cancellare. Sarebbe stupido. E' stata una bella storia d'amore e un matrimonio felice, non rimpiango nulla. E' la modalità di come è finita: mi aspettavo che si prendesse le sue responsabilità e che mi dicesse le cose guardandomi negli occhi. Ha mentito fino alla fine, però bisogna saper superare anche le cose". Ha concluso, ridendo: "Se riprenderei quel caffè? Sì, e farei pure altro a quel punto".

Classe '97, perugina doc. Dopo il liceo di Scienze Umane, la laurea triennale in Scienze Politiche, poi la magistrale in Scienze della Comunicazione. Dopo il master Social media management a Milano, ...