Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Tennis, i Carota boys incendiano gli spalti a ogni partita di Jannik Sinner. Ecco chi sono

carota boys I Carota boys

Jannik Sinner è senza dubbio lo sportivo italiano del momento. Dopo la vittoria contro Djokovic al torneo delle Atp Finals il fenomeno italiano è sulla bocca di tutti, appassionati di tennis e non. Ma se il tennista nato a San Candido (Bolzano), è il protagonista in campo, c'è chi non è da meno sugli spalti. Sono i Carota boys, un gruppo di ragazzi fan sfegatati di Sinner. Si chiamano così perchè si travestono da carote quando dagli spalti il campioncino italiano. Sono nati a Rovello, un piccolo paesino della provincia di Cuneo e hanno dai 26 ai 28 anni. L'idea è nata 4 anni fa, durante un cambio campo in un match all'Atp di Vienna, quando Sinner accompagnò il break mangiandosi una carota, dello stesso colore dei suoi capelli. Il fenomeno è esploso quel pomeriggio e i Carota boys hanno fatto la loro prima apparizione agli Internazionali di Tennis a Roma. In pochissimo tempo sono diventati virali sul web. Ora alle Atp Finals sono continuamente inquadrati dalle telecamere a quasi ogni punto di Jannik Sinner. C'è stata anche un lieto fine della storia. Infatti, i Carota Boys hanno incontrato il loro idolo e il momento è stato immortalato da un video della Lavazza, condiviso dal profilo di Sky Sport.

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...