Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Gualdo Cattaneo, esemplari di tordi chiusi nelle gabbie. I carabinieri li liberano nel bosco

tordi esemplari

Erano destinati al commercio illegale di richiami vivi ad uso venatorio, ma i carabinieri li hanno salvati e messi in libertà. Si tratta di 254 esemplari di Tordo bottaccio sequestrati nelle scorse settimane a Gualdo Cattaneo. Viaggiavano in 7 trasportini artigianali in legno, suddivisi in piccole celle e trasportati nel vano di un furgone da un 40enne perugino. I volatini, nati liberi, sono stati strappati alla vita selvatica e obbligati all'impossibilità del volo. Per fortuna i militari, dopo attente cure medico-veterinarie della Asl Umbria 2, li hanno portati nel bosco e rimessi in libertà.