Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Foligno, sorpresa a spacciare droga in centro ma ha il divieto di dimora in Umbria. Ai domiciliari

spaccio droga

Sorpresa a spacciare droga a Foligno, arrestata. Protagonista una donna italiana di 44 anni. Le indagini sul suo conto sarebbero iniziate nel 2022 quando la 44enne è stata sorpresa a spacciare hashish nel centro storico della città. Viveva insieme ad altre tre donne, ed è proprio in quella casa che riceveva - si legge nella nota della questura - numerosi clienti al giorno. Un anno fa era stata raggiunta dalla misura di divieto di dimora nell'intera regione Umbria, ma gli agenti di polizia hanno continuato a monitorarla. Infatti, durante una prolungata attività di osservazione, hanno notato che l'indagata faceva spesso ritorno a Foligno, senza una valida motivazione. Portata la questione all'attenzione della Procura della Repubblica di Spoleto, è stata fatta richiesta per l'applicazione dell'aggravamento della misura cuatelare. Per la 44enne sono scattati gli arresti domiciliari perché ritenuta responsabile di aver concorso, con altre tre donne, nel reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.




Classe '97, perugina doc. Dopo il liceo di Scienze Umane, la laurea triennale in Scienze Politiche, poi la magistrale in Scienze della Comunicazione. Dopo il master Social media management a Milano, ...