Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Trevi, fermato con 6 grammi di cocaina. A casa il laboratorio dello spaccio di droga. Arrestato

materiale carabinieri Il materiale sequestrato

Traffica la cocaina. A casa il laboratorio dello spaccio. Arrestato in flagranza di reato un 35enne. Le indagini sono iniziate nel mese di luglio quando i carabinieri, durante il controllo di un soggetto segnalato quale assuntore di stupefacenti, hanno identificato il fornitore. I successivi approfondimenti hanno permesso di individuare l'intera attività di spaccio che si svolgeva sia nell'appartamento dell'uomo che in località esterne distribuite tra Trevi e Campello sul Clitunno. La procura della Repubblica di Spoleto ha emesso un decreto di perquisizione domiciliare, eseguito dai carabinieri di Trevi con il con il supporto dei cani antidroga del nucleo carabinieri cinofili di Firenze. Durante le operazioni i militari hanno rinvenuto 6 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi (buste di cellophane, rotolo di carta stagnola, rotolo di pellicola da cucina, 2 contenitori metallici), un telefono cellulare ed un pc portatile, tutto posto sotto sequestro. Al termine delle operazioni, l'uomo è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.