Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbertide, i carabinieri controllano il territorio per la sicurezza dei cittadini: elevate 7 multe

auto carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Città di Castello nella serata di martedì 28 novembre, hanno predisposto un servizio straordinario di controllo del territorio in particolare per i mezzi in transito tra Umbertide e Pietralunga. Il servizio, fanno sapere dall'Arma, aveva anche lo scopo di aumentare la percezione di sicurezza da parte della popolazione e quindi una costante ed immediata presenza dell'Arma sul territorio, nonché contrastare il verificarsi di furti in abitazione. Previsto l'impiego di equipaggi delle stazioni carabinieri di Umbertide, Pietralunga e dell'Aliquota Radiomobile del Norm, con posti di controllo.
Nel corso delle attività sono state circa 55 le autovetture controllate, oltre 75 le persone identificate e 7 le sanzioni amministrative elevate al codice della strada. Sono stati controllati anche locali pubblici e gli avventori al momento presenti. Nel corso delle attività, i carabinieri hanno proceduto ad avanzare peraltro una proposta di Foglio di via obbligatorio previsto dalla Legge 159/2011, a carico di una ventenne di origini polacche residente a Corciano, gravata da numerosi precedenti di polizia, di cui da tempo era stata segnalata la presenza sospetta nel territorio del comune di Umbertide perché solita avvicinare persone anziane con fini poco chiari.

Anna Maria Minelli, classe 1971 è approdata al Gruppo Corriere nel 2005 dopo altre esperienze nel mondo della comunicazione. Per anni corrispondente da Gubbio, è poi entrata nella redazione centrale...