Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terremoto, a Umbertide stazione inagibile. Progetto per garantire treni agli studenti da settembre

treno stazione ferroviaria

Il sisma del 9 marzo ha reso inagibile l'edificio della stazione di Umbertide, generando l'impossibilità di accesso alla sala relais e al locale tecnologico che consentono lo scambio rotaia. La circostanza ha spinto Reti ferroviarie italiane (Rfi) a modificare gli impianti nelle stazioni di cambio nord e sud delle stazioni di Pierantonio, Umbertide e Solfagnano. Il Comune, in vista della riapertura delle scuole, ha chiesto che sia assicurato il servizio e che, alla luce della rimodulazione dell'offerta oraria, venga reso compatibile con l'orario scolastico dei licei che gli abitanti utilizzeranno per raggiungere Perugia e Città di Castello. E' stata richiesta una rivalutazione degli accessi alla fermata e la messa in sicurezza dello stabile, attualmente recintato in maniera provvisoria.