Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Assisi, Il Cortile di Francesco dal 14 al 16 settembre. Ci saranno Maria Falcone e Stefano Zamagni

convento assisi

Ad Assisi torna Il Cortile di Francesco, con la nona edizione. Essere in regola, questo il titolo dell'evento, si svolgerà dal 14 al 16 settembre. L'iniziativa è promossa dai frati minori del Sacro Convento di San Francesco e vedrà intervenire e dialogare personalità della società civile e delle istituzioni, artisti, persone di scienza e giornalisti, persone comuni e imprenditori. Accanto ai tradizionali incontri, non mancheranno le visite guidate alla Basilica, alla biblioteca e all'archivio storico del Sacro Convento.
"Noi frati speriamo che anche quest'anno Il Cortile di Francesco continui a essere un'esperienza di fraternità nell'arricchimento reciproco ? ha dichiarato fra Giulio Cesareo, direttore dell'ufficio comunicazione del Sacro Convento - Crediamo che la fraternità, che è l'eredità per eccellenza di San Francesco d'Assisi, sia non solo un sentimento, ma un'autentica espressione culturale che può entrare in dialogo fecondo con ogni sapere e competenza, con ogni cultura e sensibilità. Parlare di regole oggi è davvero una sfida, perché esse possono essere percepite o possono porsi come ostacolo alla libertà personale; di per sé, esse dovrebbero essere, al contrario, la misura di ciò che ci fa bene".
Saranno presenti all'evento Maria Pia Alberzoni, storica ed esperta di francescanesimo, il giornalista Paolo Borrometi, la professoressa Maria Falcone, il biologo Stefano Mancuso, il teologo e giornalista Antonio Spadaro e l'economista Stefano Zamagni. L'evento culturale quest'anno si inserisce nel cammino del grande centenario francescano articolato in cinque anniversari su quattro anni (2023-2026).